"Biodiversamente", al Giardino della Flora Appenninica