Le curiosità a margine

L'inno - Un Sacerdote, don Gennaro Di Nucci, compose un inno allo spazzaneve. Fu cantato in coro.

La poesia - Il pastore Mauro Giuliano scrisse una poesia intitolata "Capracotta per i villeggianti". Per questa ricevette dal Prefetto di Campobasso un premio di £. 5.000.

I regali - La società I.V.E.S., INDUSTRIA VINI di San Severo, offrì 24 bottiglie di vino "San Severo Bianco" da destinare al Presidente degli Stati Uniti d'America e 6 all'Ambasciatore. Il Sindaco di Capracotta nel ringraziare l'amministratore della I.V.E.S. rispose: " Le Leggi statunitensi non consentono al Presidente di quella Repubblica di accettare doni, qual che ne sia il valore: da ciò, l'impossibilità di far pervenire l'omaggio al Presidente Truman. Credetti allora opportuno di offrire la cassetta piccola al Comandante della nave Exiria , e le due grandi a S.E. L'Ambasciatore Dunn, che mostrò di gradire moltissimo l'offerta."

Anche vino fu il regalo che il Prefetto di Campobasso fece allo stesso Ambasciatore James Dunn. Pura inconsapevole coincidenza. Infatti gli regalò 25 fiaschi di 2 lt. cadauno, del vino "Sannio Rosso" che aveva, insieme alla moglie, gradito a Capracotta, in occasione del pranzo presso l'Albergo Vittoria. Il vino era stato acquistato, per una spesa complessiva di £. 6.685, presso la cantina Teodorico Janigro di Montagano.