Destinazione del 5 per mille IRPEF

Anche per il 2012 è prevista la possibilità di destinare il 5 per mille dell’imposta sul proprio reddito alle attività sociali svolte dal Comune di residenza.

L’Assessorato alle Politiche e Solidarietà Sociali intende sensibilizzare ed invitare i cittadini a destinare il 5 per mille dell’imposta sul proprio reddito alle attività sociali svolte dal Comune di  Capracotta.

Scegliere di destinare il 5 per mille al proprio Comune, non comporta spese per il cittadino.

E’ possibile destinare il 5 per mille utilizzando i modelli predisposti dall’Agenzia delle Entrate:

  • Cud;
  • Modello 730;
  • Modello Unico persone fisiche

Su tutti i modelli si trova un riquadro con la seguente intestazione:

SCELTA DEL DICHIARANTE PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF

In uno di questi spazi troverai l’indicazione:

“Sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza”

Basta una semplice firma in questo spazio per stabilire di destinare il 5 per mille al proprio Comune.

Senza la firma il 5 per mille rimarrà allo Stato, con la Tua firma rimarrà a disposizione della Tua comunità.

L’Assessore alle Politiche e Solidarietà Sociali
Maria D’Andrea