Studenti liceali francesi in visita a Capracotta

Un gruppo di studenti provenienti dalla Francia centrale, “Saint Cervais, del Lyceo delle Cambraulles”, è stato ospite nel Comune di Capracotta nella giornata del 21 ottobre 2014.

I giovani studenti accompagnati da Mario Massucci, di origine molisana ma da anni trapiantato in Francia, dopo essere stati ricevuti nella casa comunale e aver visitato il museo dell’arte contadina e delle tradizioni capracottesi, hanno fatto visita ad aziende zootecniche locali, in particolare quelle dedite all’allevamento di ovini.

Il gruppo di studenti, prossimi all’esame di maturità e i due insegnanti loro accompagnatori, hanno messo in evidenza le motivazioni della loro presenza sia nel nostro Comune e sia in Abruzzo, dove nei giorni passati hanno  visitato alcune località  sui monti della Majella.

La loro attenzione si è soffermata sul comportamento dei cani, pastori abruzzesi, al seguito delle nostre greggi.

Hanno, infatti, seguito un gregge di pecore che dopo l’uscita dagli ovili  si è diretto sui pascoli delle nostre montagne per constatare il valore, in termini di aiuto, che i cani possono dare all’uomo, in questo caso al pastore o all’allevatore in genere, nelle sue attività di allevamento del bestiame.

Hanno affermato che il supporto dei cani negli allevamenti di bestiame delle località di loro provenienza è di gran lunga inferiore a quello che hanno osservato al seguito delle nostre greggi.

Per i giovani studenti francesi le nozioni e le conoscenze acquisite durante la loro visita per lo studio del comportamento dei cani, sarà oggetto di approfondimento e di argomentazioni da trattare la prossima estate nell’affrontare gli esami di stato nel loro Liceo.