Capracotta verso il 2014

Passata la stagione estiva con risultati abbastanza soddisfacenti in termini di presenze e afflusso turistico, Capracotta si prepara al 2014, un anno che sarà molto impegnativo e ricco di iniziative.

Il 2014 vedrà il ripetersi della festa triennale dedicata alla Madonna di Loreto che richiama i capracottesi da ogni parte del mondo per unirsi, come accade da decenni, in un grande abbraccio intorno alla statua della Madonna di Loreto, venerata dai capracottesi da secoli.

Ma il 2014 sarà anche il centenario della fondazione del locale Sci Club, fondato il 19 febbraio 1914.

Il sodalizio si sta preparando per questo evento con un programma ricco di eventi che si  susseguiranno nel corso del prossimo anno.

L’amministrazione comunale è parte attiva nell’organizzazione delle manifestazioni, al fianco del Comitato “Capracotta 2014” e dello “Sci Club Capracotta”.

In queste ultime settimane sono stati compiuti importanti passi in avanti per centrare alcuni obiettivi fondamentali per un buon esito delle manifestazioni, che avranno la loro massima espressione nelle Finali delle Gare di Coppa Europa di sci di fondo,  che si terranno a Prato Gentile dal 14 al 16 marzo 2014. Un evento fortemente voluto dallo Sci Club, dal Comune di Capracotta e dal Comitato “Capracotta 2014”. La nostra località è stata premiata dalla FIS con l’assegnazione di queste gare, molto importanti, che porteranno  ancora una volta la nostra regione fuori dai confini nazionali.

Per l’occasione saranno effettuati lavori di adeguamento dello stadio del fondo di Prato Gentile e  si andrà a concretizzare una idea di cui si parlava da anni ovvero la realizzazione di un’area slittini con annesso parco giochi.

Gli interventi saranno finanziati con i fondi PIT per un importo di 670mila euro, di cui 605mila per interventi infrastrutturali e 65mila euro per le attività di marketing e promozione. L’importo è comprensivo di una compartecipazione con risorse del bilancio comunale di circa 32mila. Si ricorda inoltre che con risorse comunali vengono finanziati altri interventi (lavori di consolidamento locali Sci Club, compensi professionali per progettazioni, ecc.) per circa 24mila euro.  Un intervento economico, quello comunale non di poco conto.

Il finanziamento di 670mila euro, originariamente era destinato a infrastrutture per Monte Capraro. E’ stato rimodulato verso Prato Gentile in considerazione dell’urgenza dei lavori da fare in quest’ultima località,  mentre si resta fiduciosi in un rifinanziamento per Monte Capraro da parte della Regione Molise a valere sul bilancio regionale per il prossimo esercizio finanziario 2014.

Lo scorso 27 agosto il partenariato del PIT, ha approvato la rimodulazione del finanziamento legato al progetto di Prato Gentile. La  Regione Molise lo scorso 10 settembre ha preso atto di quanto sopra chiedendo ai membri del Comitato per l’Accordo di Programma PIT Alto Molise e Mainarde, l’approvazione di un programma di interventi tra cui quello di Capracotta, l’iter si chiuderà il prossimo 17 settembre.

Contemporaneamente si sta lavorando su altri fronti, sia per l’acquisizione degli ultimi pareri necessari per l’esecuzione delle opere, sia  per la definizione delle prime bozze del materiale promozionale tipografico.

Una attività impegnativa che è andata avanti senza alcuna interruzione anche  durante il mese di agosto, che ha visto coinvolto per due volte la Terza Commissione Regionale, per due volte il Consiglio Regionale e la stessa Giunta Regionale, tutto nell’arco di circa trenta giorni, compreso i periodi di ferragosto.

Un impegno profuso da tutti, anche dalle strutture regionali,  per dare una interpretazione ad alcune norme del piano paesaggistico, che dovrebbe portare a conclusione l’iter per il rilascio degli ultimi pareri per poter realizzare gli interventi sopra cennati.

Simultaneamente ci sono già stati alcuni sopralluoghi sulle aree interessate dagli interventi, ai quali hanno partecipato oltre ai progettisti, il Corpo Forestale dello Stato, tecnici e amministratori comunali.

Insieme allo “Sci Club” ed al “Comitato Capracotta 2014”  andiamo avanti con passione e impegno.