E’ stato pubblicato un nuovo numero di "Voria"

In questo numero, particolarmente curato nella grafica, si trovano delle riflessioni su alcuni principi fondamentali della nostra Costituzione che oggi vengono messi in discussione: Lavoro, Sanità ed Istruzione. Si parla del futuro delle Comunità Montane e di un tesoro delle nostre montagne, la rosa canina.

Anch’io Scio, una iniziativa a favore dei meno fortunati che si è tenuta a Capracotta lo scorso mese di febbraio ed un altro momento molto importante della comunità Capracottese, il rinnovo del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze.
Molto interessante l’intervento di un forlivese con il suo canto per Capracotta e alcune riflessioni sulle nostra località dove c’è bellezza ed incanto.
Non manca la solita ricetta della cucina tradizionale capracottese e i riferimenti storici al Palazzo Capracotta dei Duchi Capece Piscitelli di Via Monte di Dio a Napoli, alla lapide sepolcrale di Giovanni Domenico Falcone e al servizio automobilistico  di linea  con notizie dell’anno 1912.
Non mancano le news con brevi cenni sulle attività  e sulle iniziative che si susseguono nella nostra località.
Copia di "Voria" può essere ritirata presso la Pro Loco o l’amministrazione comunale di Capracotta oppure consultata online nella apposita sezione.