Capracotta, scongiurato il pericolo pluriclasse per le Scuole Medie.

Capracotta, scongiurato il pericolo pluriclasse per le Scuole Medie. Firmato l’accordo di programma tra il Comune e l’Ufficio scolastico regionale.

Una firma, quella tra il sindaco del Comune di Capracotta, Antonio Monaco, ed il vicedirettore generale della Direzione regionale del Ministero della Pubblica Istruzione, Antonio Montaquila, che scongiura il rischio della formazione di una pluriclasse alle Scuole Medie di Capracotta. Questo, in sintesi, il frutto dell’intesa istituzionale sancita dall’accordo di programma volto all’attuazione di un apposito progetto destinato al ripristino della formazione di tre gruppi-classe distinti della Scuola Media del nostro Comune. Un progetto che è il naturale prolungamento di quello proposto all’inizio dello scorso anno scolastico, e che per il corrente anno prevede l’erogazione di 30 mila 600 euro all’Istituto Comprensivo Statale "Molise Altissimo" di Carovilli. I fondi saranno destinati sia all’attività di insegnamento che a quelle funzionali legate comunque a tale mansione. Soddisfazione da parte di Maria D’Andrea, assessore comunale all’Istruzione, perché si è consolidata la presenza del nostro plesso scolastico e perché è stato scongiurato il rischio di una pluriclasse che in qualche modo avrebbe significato l’impoverimento del sistema formativo promosso dalle scuole del nostro comune. Non si può che essere contenti di questo risultato che sta a dimostrare quanta attenzione ci sia intorno a tutto ciò che attiene il mondo della Scuola, attorno al quale si formano le speranze di vita di tutte le realtà locali, soprattutto di quelle più piccole. Grazie alla Regione Molise che ha compreso le istanze del nostro Comune finanziando la terza annualità del progetto, per il futuro si spera in una maggior attenzione per le problematiche della Scuola, soprattutto di quelle che operano nei comuni di alta montagna.


Ottobre 2007