Acqua fonte di vita, nutrimento ed alimentazione

Il prossimo 21 giugno a Capracotta si terrà una giornata per la diffusione della cultura del "bene acqua" , fonte di vita ed alimentazione e per questo legato alle tematiche di EXPO 2015.

L'iniziativa per la sua importanza ha ottenuto dalla commissione nazionale il patrocinio di EXPO 2015 e si svolge nell'ambito delle iniziative del progetto "Aqua 2015, vita, nutrimento, energia". Al progetto hanno aderito alcune Regioni italiane (Lazio, Piemonte, Molise, Basilicata, Umbria, Emilia Romagna) e le province autonome di Bolzano e Trento. Sono al momento 103 gli eventi che sono stati organizzati su questa tematica nelle regioni che hanno aderito al progetto,   per il Molise quello di Capracotta al momento è il primo. Il programma prevede nella prima mattinata  una visita al mulino di Santa Croce, lungo il torrente Verrino, da lì si potranno vedere i luoghi dove si originano le sorgenti del Verrino, le cui acque vengono captate e con un impianto di sollevamento e di adduzione vengono portate a monte per alimentare l'acquedotto comunale. A metà giornata ci sarà un incontro dibattito al Giardino della Flora Appenninica dove, dopo i saluti del Sindaco di Capracotta Antonio Monaco, del Presidente del Consorzio del Giardino della Flora Appenninica Prof.ssa Maria Antonietta Conti e del Dr. Domenico Angelone, Presidente dell'Ordine dei Geologi della Regione Molise,  ci saranno gli interventi  del Prof. Gino Naclerio, dell'Università degli Studi del Molise, che parlerà della "qualità microbiologica dell'acqua e sicurezza alimentare",  della Dott.ssa Annunziata di Niro, responsabile della difesa del suolo dell'Autorità di Bacino interregionale dei fiumi Trigno, Biferno e Minori, Saccione e Fortore che parlerà degli "aspetti legislativi relativi alla utilizzazione, valorizzazione e tutela delle risorse idriche", del Prof. Nicola Prozzo, responsabile scientifico di Legambiente Regione Molise, che approfondirà il tema dell'acqua "una risorsa rara",  del Dr. Giorgio Zampetti di Legambiente Nazionale e dell'Assessore  Regionale Pier Paolo Nagni.

Oltre al patrocinio di EXPO 2015, l'iniziativa si svolgerà con il patrocinio della Regione Molise, dell'Università degli Studi del Molise, di Legambiente, dell'Autorità di Bacino  e dell'Ordine Regionale dei Geologi del Molise.

Gli eventi dedicati all'acqua culmineranno nei giorni dal 17 al 22 ottobre 2015, a Matera dove ci saranno incontri ai quali parteciperanno rappresentanti di diversi Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

L'amministrazione comunale ha voluto rendersi partecipe di questa iniziativa  perché l'acqua è un bene universale, indispensabile alla sopravvivenza umana, ed è giusto che tutti ne apprezziamo l'importanza ed il giusto valore. Un evento al quale si invitano a partecipare tutti, specialmente i più giovani per approfondire la cultura del "bene acqua".

http://www.aqua2015.it/eventi/evento.jsf?id=160

http://expo2015.regione.molise.it/?p=12811